Film Torrent HD in Download

1993 Abbronzatissimi 2 Un Anno Dopo

  • Informazioni
  • Trailer Youtube
Abbronzatissimi 2 Un Anno Dopo (1993)

Voto IMDB 3.5/10 - 111 voti

Titolo Originale Abbronzatissimi 2 - un anno dopo

Durata 105 min

Anno

Uscita 23 Dec 1993

Paese Italy

Lingua Italian

Qualità

Direttore

Premi N/A

Genere Comico,Film

N/A Trama di Abbronzatissimi 2 Un Anno Dopo (1993)

Ricky, Maurizio e Jessica partono per le vacanze, finiscono sulla spiaggetta della Beauty Farm dove Maurizio rimane folgorato da Bea. Bea è bellissima, ma è accompagnata da un affascinante cinquantenne, Alfredo. Credono tutti che sia il suo fidanzato ma lei dice che è suo padre. E’ così che Maurizio si fa avanti e pur di portare Bea con lui in discoteca, va dal padre a presentarsi. Per Alfredo è uno choc, lui è davvero il fidanzato di Bea, e dopo aver scoperto la bugia decide di risolvere la situazione a modo suo. Alla Beauty Farm sono arrivati anche i coniugi Boccioni in cerca di nuovi brividi: vorrebbero fare uno scambio di coppia. Hanno la sventura però di imbattersi in Martino, giornalista sportivo, esperto di automobili, invasato di motori, totalmente catturato dalle macchine giapponesi. Martino è arrivato alla Beauty con unico obbiettivo: quello di agganciare l’editore Mondì e fargli pubblicare il suo libro. Per un errore si imbatte in Boccioni e lo crede l’editore. Ecco quindi che fa tutto per convincere sua moglie Stella di andare a letto con Boccioni. Stella si ribella e medita vendetta. Alla fine sarà proprio Stella a conoscere l’editore Mondì e scappare con lui, mentre a Martino non resterà che fare coppia con Boccioni, droghiere di lusso. Daniela arriva alla Beauty Farm con un solo desiderio, riposarsi e stare lontana da Piero, il suo ex marito. Non sa poverina che Piero è arrivato anche lui alla Beauty, anche lui con un solo scopo, quello di riconquistarla. A Daniela non rimane altra soluzione che dirgli di essere in compagnia del suo nuovo fidanzato, e per fidanzato spaccia Andrej, polacco, idraulico finito per caso in camera sua. FONTE